Niente

80308711_2480042535580873_521096888691195904_o.jpg

E se per caso io sapessi imporre
un nome a questa mia mancanza, quale
appello per vaga malinconia

– fino alla fibra dei tendini lo sforzo
d’oblio del disperare nuda in terra –
al precipitare chiaro di meteore
non avrei argine di leggerezza
alcuna.

È un nulla quest’acqua sul selciato
la misura del passo
nella marcia di rugiada
il mio canto scordato nel parcheggio
dietro l’ufficio postale.
– Niente – il silenzio di foglia, sfumando,
esala in lacrime la danza della linfa.

Sperare è certo un gesto del caso, gioco
di fini equilibrismi.

____

Seguimi anche su Instagram

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...